chi siamo

.: andrologia
.: chirurgia dei genitali femminili
.: chirurgia dei genitali maschili
.: falloplastica
.: liposcultura sovrapubica
.: laserplastica cutanea peno-scrotale
.: ingrossamento del glande
.: circoncisione
.: postectomia
.: neurotomia
.: frenuloplastica
.: varicocele
.: idrocele
.: lesioni dermatologiche
.: consulenza legale
.: infertilitÓ femminile
.: infertilitÓ maschile
.: sessuologia
.: dove siamo
.: struttura

Home / Chirurgia dei genitali maschili /

Circoncisione

╚ un semplice intervento nel quale con il laser si rimuove la pelle che ricopre il glande (prepuzio), rendendolo di fatto scoperto. Se Ŕ presente eiaculazione precoce per ipersensibilitÓ del glande, si sezionano anche alcune fibre nervose che conducono la sensibilitÓ a livello del solco del glande (neurotomia). Si sutura con tecnica di chirurgia plastica: punti riassorbibili piccoli e ravvicinati allĺinterno del solco glandulare, per rendere la sutura meno visibile possibile.

Altri motivi che portano alla circoncisione sono la fimosi (impossibilitÓ di scoprire il glande), la parafimosi (il glande si scopre, ma si forma un anello sottoglandulare a clessidra), i motivi estetico-igienici, la prevenzione.

.: Per saperne di pi¨, clicca qui

circoncisione, eiaculazione precoce

pagina aggiornata al 07/02/2013